"Abbuffati sei in Italia"

Alla stazione Termini un mese fa ho visto delle enormi affissioni con  la storica promozione turistica “Sorridi sei in Spagna”. Non discuto sulla scelta di usare questo messaggio nel punto di arrivo per migliaia di turisti in Italia quale e’ la stazione centrale della capitale. Qui invece capeggiano dei prodigi di promozione pubblicitaria che declamano “Se non lo visiti lo portiamo via”  riferendosi alle opere d’arte dello stivale (terrorismo mediatico puro). Ho solo una domanda: sarebbe possibile ad esempio alla stazione di Madrid un grande billboard con su scritto “Abbuffati sei in Italia”.  Ai poster l’ardua…